Google Hotel Ads: quello che devi sapere per aumentare le tue prenotazioni dirette

Google Hotel Ads aiuta gli albergatori a vendere le camere online in modo diretto, senza passare per le OTA, è un vero e proprio strumento di promozione e vendita diretta per gli hotel, perché permette di vendere le camere direttamente dai risultati di ricerca di Google.

 

Google Hotel Ads, consente infatti di disintermediare la vendita online dando la possibilità al viaggiatore di vedere e confrontare tutti i prezzi presenti sui vari canali di vendita online per lo stesso hotel, compreso il sito web ufficiale della struttura, tutto ciò dalla scheda di Google My Business – il rettangolo che appare sulla destra ogni volta che si effettua una ricerca su Google.

 

L’utente che cerca un hotel potrà così confrontare tutte le tariffe disponibili, scegliere la più conveniente e prenotare con un click. Come? Grazie al collegamento diretto di Google Hotel Ads al sistema di prenotazione dell’hotel. L’utente infatti atterrerà direttamente sul Booking Engine della struttura, senza passaggi intermedi, per un percorso di prenotazione semplice e veloce. Questo significa tassi di conversione più elevati, un miglior ROI e un costo per acquisizione piuttosto basso, ecco perché Google Hotel Ads funziona.

 

In breve, Google Hotel Ads, è una piattaforma di ricerca che raccoglie le informazioni relative ai prezzi e alle disponibilità delle strutture ricettive, proprio come un metaserach (trivago, TripAdvisor ecc.). Google Hotel Ads, intercetta gli utenti nel processo di ricerca più avanzato, quando i potenziali ospiti stanno cercando una specifica tipologia di hotel se non proprio il nome di una particolare struttura.

Ecco un breve riassunto di tutto ciò che c’è da sapere su Google Hotel Ads.

 

Come funziona Google Hotel Ads

Ricercando “Hotel a Venezia”, l’utente noterà l’interfaccia dedicata agli hotel della zona. Per una ricerca più approfondita, potrà cliccare sul link “Visualizza Hotel” e accederà così all’interfaccia di Google Hotel Ads. Da qui l’utente potrà applicare alcuni filtri (tipologia di albergo, prezzo massimo per notte, servizi ecc.) e potrà scegliere le date, comparare i prezzi disponibili sui vari portali della stessa struttura, controllare le valutazioni e le recensioni degli ospiti, ed altre informazioni che gli permettono di fare la scelta migliore rispetto le sue necessità.

 

Le strutture vengono mostrate attraverso la mappa di Google Maps, di conseguenza è possibile scegliere la struttura in base alla posizione e alla vicinanza dalle attrazioni di interesse. Nel caso invece della ricerca specifica di un hotel, sulla scheda di Google My Business (che appare sulla destra del pc o a tutto schermo da smartphone) l’utente, cliccando su “Prenota una camera” vedrà tutte le tariffe disponibili dell’hotel sui vari portali e sul canale di vendita ufficiale – nel caso in cui l’hotel abbia attivato una campagna di Google Hotel Ads.

 

 

Come attivare Google Hotel Ads

Per poter utilizzare Google Hotel Ads ti servono due strumenti:

- la scheda di Google My Business del tuo hotel

- un sistema di prenotazione online partner di Google Hotel Ads

 

Che cos’è Google My Business?

Google My Business è un servizio gratuito di Google per dare visibilità online alle attività commerciali, (per registrare la tua struttura clicca qui). La scheda di Google My Business è il rettangolo che appare quando un utente ricerca il tuo hotel su Google. Sulla scheda sono presenti diverse informazioni: foto della struttura e foto dell’esterno (presa da Street View), mappa interattiva con la collocazione precisa dell’hotel, indirizzo e numero di telefono, descrizione della struttura e dei suoi servizi, recensioni e il pulsante “Prenota una camera” che porta l’utente al confronto dei prezzi – in questa sezione saranno visibili gli annunci a pagamento attivati con Google Hotel Ads.

 

È importante che la scheda di Google My Business sia compilata a dovere e allo stesso tempo, per aumentare il numero delle conversioni, è importante che la pagina del Booking Engine su cui atterrerà l’utente sia semplice e intuitiva, solo in questo modo l’utente sarà invogliato a concludere la prenotazione. Vuoi ottimizzare l’efficacia delle campagne di Google Hotel Ads? In questo articolo abbiamo riassunto alcuni consigli utili.

 

Il tuo sistema di prenotazione ti permette di utilizzare Google Hotel Ads?

Con Ericsoft, puoi gestire Google Hotel Ads da un pannello incluso nel Booking Engine, senza dover affidarti ad intermediari (che solitamente trattengono fino ad un 20% sul totale delle prenotazioni per la gestione del servizio).

Sei tu a decidere quanto investire su Google Hotel Ads e puoi controllare i report delle performance comodamente dal tuo pannello online.

Inoltre, a differenza degli altri Booking Engine su mercato, quello di Ericsoft permette di ottenere prenotazioni dirette a zero commissioni, senza trattenere percentuali sulle vendite.

Ecco un’anteprima del pannello di gestione già incluso nel Booking Engine di Ericsoft, guarda questo video per saperne di più.

 

Come gestire le campagne di Google Hotel Ads

Il posizionamento delle tariffe del tuo Booking Engine nei risultati di Google dipende da più variabili, di seguito, alcuni suggerimenti su come utilizzare il tuo budget per massimizzare le conversioni.

Puoi attivare due strategie CPC (costo per click): fisso o a percentuale.

 

CPC fisso: pagherai una certa somma, mai superiore a quella da te impostata, per ogni click sui tuoi annunci pubblicitari, ovvero sulle tariffe del tuo canale di vendita ufficiale mostrate sulla scheda di Google. Più click otterrai e più possibilità avrai di generare prenotazioni nel tuo Booking Engine. In questo caso la commissione che andrà a Google sarà calcolata come: costo per click per il numero di notti della ricerca del viaggiatore. In breve, si sceglie di pagare un click 1 € e l’utente fa una ricerca per 3 notti, pagherai 1 x 3 = 3 €. Mentre con la strategia CPC a percentuale, l’hotel sceglie che percentuale dovrà pagare a Google per notte (sul totale delle notti ricercate dal viaggiatore).

 

È importante sottolineare che il CPC impostato indica il valore massimo spendibile, questo significa che non verrà necessariamente utilizzato l'intero importo ma esso verrà calcolato da Google attraverso un vero e proprio processo d'asta che coinvolge altri hotel e portali che utilizzano Google Hotel Ads. In breve Google utilizzerà l'importo necessario disponibile per raggiungere il miglior risultato possibile.

 

Esiste anche un’altra strategia, il modello a commissione CPA (costo per acquisizione) che in realtà non risulta molto conveniente sul lungo periodo perché implica il versamento di una certa cifra a Google per ogni prenotazione conclusa. Il vantaggio è che paghi solo se vendi, ma la commissione è alta e non è possibile diversificarla per periodo (es: in un hotel a Riccione le commissioni di una prenotazione invernale dovrebbero essere più basse rispetto a quelle estive)

 

Perchè utilizzare Google Hotel Ads

Tante sono le strutture che hanno aumentato le prenotazioni dirette tramite Google Hotel Ads. Google ha dichiarato che, nei primi sei mesi di utilizzo del servizio, il numero di prenotazioni generate con questo tipo di campagne è cresciuto del 65% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Per dimostrare l’efficacia delle campagne di Google Hotel Ads, Google ha elencato diversi casi di successo:

  • La catena Superbude Hotel and Hostel ha ottenuto un tasso di conversione del 13%

  • Hilton Worldwide Hotel, che ha applicato gli annunci a tutti i suoi 4200 hotel, ha avuto un aumento del 45% del tasso di conversione

  • Premier Inn, la più grande catena del Regno Unito, ha registrato un aumento del 40% di nuovi clienti e triplicato il ritorno sull’investimento

Com’è noto Google è il re delle ricerche online per hotel: quando si parla di metasearch, è Google che si prende la fetta più grande del mercato grazie ad un ruolo sempre più attivo nella ricerca di viaggi e sistemazioni: secondo recenti statistiche ben il 75% di chi pianifica una vacanza “leisure” e il 65% di chi viaggia per lavoro utilizza Google per organizzare il viaggio

 

 

Utilizzando Google Hotel Ads puoi vendere le tue camere dai risultati di ricerca di Google: niente più intermediazione delle OTA, ma vendita diretta dal tuo sistema di prenotazione online. Inoltre solo con il Booking Engine di Ericsoft, puoi gestire Google Hotel Ads senza ricorrere ad agenzie o terze parti, sei tu a scegliere quanto investire per le tue campagne. Compila il form sottostante e un nostro consulente tecnico ti spiegherà come ottenere prenotazioni dirette con Google Hotel Ads.

 

Perché scegliere ericsoft?

Dal 1995 ericsoft crea soluzioni tecnologiche complete e altamente specializzate per la gestione di hotel e strutture alberghiere, che migliorano il flusso del lavoro mantenendo il focus aziendale sugli obiettivi economici e sulla cura del cliente.

 

Dal 2019 siamo parte del Gruppo Zucchetti ed insieme ai nostri colleghi del team Zucchetti Hospitality lavoriamo per l’obiettivo condiviso di portare sul mercato le soluzioni gestionali più innovative per i professionisti dell'hotellerie e della ristorazione.

 

L’esperienza maturata negli anni nel settore, insieme alle competenze e alla solidità del Gruppo Zucchetti, ci permette di sviluppare soluzioni flessibili, scalabili e personalizzate in base alle esigenze di gestione di ogni struttura, da quelle indipendenti alle multiproprietà.

Compila il form sottostante e ti contatteremo per consigliarti la soluzione più adatta alle tue necessità.

Se sei già nostro cliente e vuoi contattare l'assistenza tecnica clicca qui

Nome struttura
Nominativo
Telefono
Email
Città
Città:
Provincia:
Nazione:
Sei già nostro cliente?
Richiesta

Ericsoft Italia Srl

Società del Gruppo Zucchetti

Certificazioni

Informazioni

Assistenza: 365 giorni l'anno
dalle 8:00 alle 20:00

Uffici: dal lunedì al venerdì

09:00 - 13:00 e 14:30 - 18:00

Indirizzo: S.S. Adriatica 62, Misano Adriatico (RN)

P.IVA: 02405090404

Copyright © 2020 Ericsoft Srl - Via Adriatica, 62, Misano Adriatico (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft