Nuove frontiere dell'accoglienza: intervista a Patrizio Donnini Gallo di Keesy

L’accoglienza è cambiata. La tecnologia, le esigenze dei viaggiatori e i nuovi scenari del turismo hanno trasformato le modalità di accesso degli ospiti in hotel e nelle strutture ricettive dell’extralberghiero.

Per approfondire questo tema, così importante per gli operatori dell’ospitalità, e per capire quali sono i trend attuali e futuri dell’accoglienza, abbiamo intervistato Patrizio Donnini Gallo, founder di Keesy - innovativa startup del Gruppo Zucchetti per le soluzioni di self check-in e building automation.

 

Perché ti sei appassionato all’ospitalità e cosa ti ha spinto alla scrittura del libro “Self check-in: la rivoluzione dell’accoglienza”?

 

Tutto è iniziato con alcuni appartamenti a Firenze che gestivo con gli affitti brevi. Doveva essere un qualcosa “in più” rispetto al mio lavoro principale. Per assurdo proprio cercare strumenti che mi permettessero di non dedicare troppo tempo agli appartamenti ha finito per farmi diventare un imprenditore nel campo Hospitality e creare, proprio con Keesy, quei prodotti che cercavo e non trovavo in questo settore.

Ho sempre avuto passione per la tecnologia e volevo applicarla anche al concetto di accoglienza che, specie nell’extralberghiero, era invece spesso troppo vincolata al concetto di presenza fisica. Nel libro parlo proprio di questo, l’ho scritto in un momento estremamente difficile per il turismo, in piena pandemia, pensando soprattutto a quanto il self check-in possa essere un valido strumento per la ripartenza.

 

Check-in e accoglienza sono la stessa cosa?

 

Questa è la mia battaglia da quando è nata Keesy. Sono assolutamente due momenti distinti, che devono rimanere tali. Ridurre, come tanti fanno, il concetto di accogliere con lo scambio dei documenti e i pagamenti magari a mezzanotte con davanti un ospite stanco è estremamente sbagliato. Accogliere significa, invece, fornire al proprio ospite tutti gli strumenti per vivere al meglio la sua permanenza nella struttura che ha scelto, partendo dal check-in.

 

Com’è nata Keesy e come ha risposto il mercato a questa tecnologia ieri e oggi?

 

La difficoltà principale è stata quella di creare una vera e propria cultura relativa alla smart hospitality. Il pregiudizio è sempre stato quello di pensare che l’utilizzo della tecnologia togliesse l’esperienza dell’accoglienza made in Italy. 

Ad oggi posso dire che chi ci utilizza ha ben chiaro il valore aggiunto del self check-in, soprattutto lo vive come un plus della sua struttura. 

 

Perché un gestore di un b&b dovrebbe proporre il self check-in ai propri ospiti?

 

Perchè è un sistema che riesce a coniugare flessibilità, semplicità e ottimizzazione dei costi senza far perdere qualità al servizio offerto. Aggiungo che in questo momento offre sicurezza e distanziamento che sono alla base delle regole per il contenimento del Covid-19.

 

Automazione vs personale dell’hotel: la reception digitale sostituirà il fattore umano?

 

Il fattore umano non può e non deve essere sostituito ma deve essere impiegato in maniera diversa. Non serve una persona per prendere dei documenti ma serve invece un’accoglienza umana per rendere l’esperienza nella struttura unica. 

 

Come si evolverà, secondo te, il turismo in Italia?

 

Siamo fra i paesi più visitati al mondo e torneremo ad esserlo non appena saremo in grado di eliminare questo virus. Credo che questo stop forzato abbia aumentato la voglia di muoversi, per cui mi auguro e prevedo che, non appena sarà permesso, i numeri del turismo saranno in forte crescita.

 

 

Perché sceglierci?

Dal 1995 creiamo soluzioni tecnologiche complete e altamente specializzate per la gestione di hotel e strutture alberghiere, che migliorano il flusso del lavoro mantenendo il focus aziendale sugli obiettivi economici e sulla cura del cliente.

 

Dal 2019 siamo parte del Gruppo Zucchetti ed insieme ai nostri colleghi del team Zucchetti Hospitality lavoriamo per l’obiettivo condiviso di portare sul mercato le soluzioni gestionali più innovative per i professionisti dell'hotellerie e della ristorazione.

 

L’esperienza maturata negli anni nel settore, insieme alle competenze e alla solidità del Gruppo Zucchetti, ci permette di sviluppare soluzioni flessibili, scalabili e personalizzate in base alle esigenze di gestione di ogni struttura alberghiera, da quelle indipendenti alle multiproprietà.

Compila il form sottostante e ti contatteremo per consigliarti la soluzione più adatta alle tue necessità.

Se sei già nostro cliente e vuoi contattare l'assistenza tecnica clicca qui

Nome struttura
Nominativo
Telefono
Email
Città
Città:
Provincia:
Nazione:
Sei già nostro cliente?
Richiesta

Certificazioni

Informazioni

Assistenza: 365 giorni l'anno
dalle 8:00 alle 20:00

Uffici: dal lunedì al venerdì

09:00 - 13:00 e 14:30 - 18:00

Indirizzo: S.S. Adriatica 62, Misano Adriatico (RN)

P.IVA: 02894171202

Copyright © 2021 Ericsoft Srl - Via Adriatica, 62, Misano Adriatico (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft