Fragranze per hotel: ecco perchè il marketing olfattivo conquista i tuoi ospiti

Tanti sono gli stimoli che coinvolgono l’ospite al suo arrivo in hotel: il design e l’architettura degli spazi, la musica percepita in sottofondo, i materiali con cui viene a contatto…ma esiste un altro senso molto importante, spesso sottovalutato: l’olfatto.

 

In realtà il senso dell’olfatto è una parte essenziale nella guest experience. A differenza degli altri sensi, l’olfatto è l’unico senso completamente sviluppato alla nascita ed è quello che più di tutti agisce a livello emozionale in quanto non viene percepito attraverso intermediari che trasmettono il messaggio sensoriale, ma è direttamente collegato al cervello, per la precisione, al sistema limbico, la parte che processa le emozioni e la memoria.

 

Süskind nel romanzo “Il Profumo” (1985), scrisse che “il profumo ha una forza di persuasione più convincente delle parole, dell’apparenza, del sentimento e della volontà”.

 

Fragranze esclusive per esperienze indimenticabili

I profumi arricchiscono l’esperienza dell’ospite e contribuiscono a renderla indimenticabile, per questo un numero crescente di catene alberghiere e di hotel di lusso utilizza fragranze esclusive per creare una connessione sensoriale ed emotiva con l’ospite. Una vera e propria firma olfattiva che, fondendosi con gli altri elementi sensoriali come l’illuminazione, il design e la musica; avvolge l’ospite in un’esperienza a 360°, unica e riconoscibile.

 

Bypassando il pensiero cognitivo razionale, l’olfatto tocca le nostre corde emotive più profonde, per questo gli ospiti hanno maggiori probabilità di ricordare cosa hanno annusato in maniera molto più intensa rispetto a quello che hanno visto o sentito.

A distanza di anni è possibile ricordare il 35% di ciò che abbiamo annusato, solo il 5% di ciò che abbiamo visto, il 2% di ciò che abbiamo udito e l’1% di ciò che abbiamo toccato (Rockfeller University - New York).

 

Il marketing olfattivo, sempre più utilizzato sia nel mondo dell’ospitalità che nel settore retail, fa leva sulla capacità dei profumi di richiamare ricordi positivi presenti nella nostra memoria olfattiva e, allo stesso tempo, intende creare associazioni positive tra il cliente e la fragranza identificativa di un brand.

 

 

Il Scent Marketing Instituite sostiene che gli odori siano in grado di influenzarci coinvolgendo i livelli più profondi del nostro inconscio, ecco perché l’olfatto diventa per gli hotel un importante strumento di marketing: non solo le fragranze esclusive provocano un’esperienza sensoriale piacevole, ma influenzano anche i comportamenti d’acquisto, persuadono gli ospiti a rimanere in un ambiente per maggior tempo e attivano associazioni positive che lasciano un segno nella memoria. Aspetti essenziali per l’ospitalità e il business delle esperienze.

 

Ciò che spinge l’ospite ad una valutazione positiva della sua esperienza di soggiorno ed influisce sul suo desiderio di ripeterla, sono le emozioni provate durante la sua permanenza, per questo i profumi e la loro capacità intrinseca di suscitare emozioni sono diventati uno strumento prezioso in mano al management alberghiero.

 

Come scegliere il profumo giusto per l’hotel experience?

Occorre fare attenzione ad alcuni aspetti prima di utilizzare il marketing olfattivo: innanzitutto la scelta della fragranza deve essere coerente con lo stile e il mood della struttura, una profumazione dolce e fresca può non sposarsi bene con un hotel dal design sofisticato e raffinato. Inoltre non deve essere troppo intensa o diffusa in maniera invadente perché anche il profumo più piacevole può diventare nauseante ed infine deve tener conto della tipologia di clientela.

 

Alcuni esempi:

  • gli Hotel St. Regis utilizzano una fragranza per l’ambiente ispirata allo stile ottocentesco e ai bouquet floreali

  • gli Hotel Indigo propongono nelle fragranze invernali un profumo caldo di mirtilli, mele speziate, abete balsamico e agrumi

  • gli Hotel Holiday Inn utilizzano un profumo universale a base di una miscela di tè bianco e agrumi, con note sottili di legni, muschio, erbe e foglie di perilla

  • i Conrad Hotel una fragranza di thè bianco e timo

Creare profumi è un’arte complessa e delicata, le profumazioni per hotel devono considerare tanti elementi di natura diversa come l’architettura degli spazi, i colori e i tessuti e la presenza di porte o finestre aperte - in quel caso la profumazione dovrà essere in armonia con gli odori dell’esterno.

 

 

Perché scegliere ericsoft?

Dal 1995 ericsoft crea soluzioni tecnologiche complete e altamente specializzate per la gestione di hotel e strutture alberghiere, che migliorano il flusso del lavoro mantenendo il focus aziendale sugli obiettivi economici e sulla cura del cliente.

 

Dal 2019 siamo parte del Gruppo Zucchetti ed insieme ai nostri colleghi del team Zucchetti Hospitality lavoriamo per l’obiettivo condiviso di portare sul mercato le soluzioni gestionali più innovative per i professionisti dell'hotellerie e della ristorazione.

 

L’esperienza maturata negli anni nel settore, insieme alle competenze e alla solidità del Gruppo Zucchetti, ci permette di sviluppare soluzioni flessibili, scalabili e personalizzate in base alle esigenze di gestione di ogni struttura, da quelle indipendenti alle multiproprietà.

Compila il form sottostante e ti contatteremo per consigliarti la soluzione più adatta alle tue necessità.

Se sei già nostro cliente e vuoi contattare l'assistenza tecnica clicca qui

Nome struttura
Nominativo
Telefono
Email
Città
Città:
Provincia:
Nazione:
Sei già nostro cliente?
Richiesta

Ericsoft Italia Srl

Società del Gruppo Zucchetti

Certificazioni

Informazioni

Assistenza: 365 giorni l'anno
dalle 8:00 alle 20:00

Uffici: dal lunedì al venerdì

09:00 - 13:00 e 14:30 - 18:00

Indirizzo: S.S. Adriatica 62, Misano Adriatico (RN)

P.IVA: 02405090404

Copyright © 2020 Ericsoft Srl - Via Adriatica, 62, Misano Adriatico (RN) - Italia
Sito web creato con ericsoft